Offerte luce e costo voltura su Comparasemplice

La spesa di energia elettrica rappresenta uno dei costi che gravano maggiormente sul bilancio annuale delle famiglie italiane. Se vuoi risparmiare sulla tua prossima bolletta energetica e desideri conoscere la miglior tariffa disponibile sul mercato ed adatta al fabbisogno energetico della tua famiglia, visita il sito di ComparaSemplice.it. Sul portale trovare informazioni relative ad ogni tipo di utenza energetica ed un servizio semplice e professionale che comparerà tutte le tariffe offerte dai principali fornitori energetici italiani. Tutti i dati relativi alle offerte energetiche disponibili sul sito di ComparaSemplice sono certificate dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas e costantemente aggiornate ogni giorno dallo staff ti aiuta a risparmiare sulla tua spesa energetica annuale.

Visita il portale per trovare in maniera semplice e gratuita la tariffa bioraria o monoraria più adatta alle tue esigenze

ComparaSemplice.it è un portale altamente specializzato nel confrontare ogni tipo di tariffa energetica. Se hai dubbi e non sai quale promozione scegliere tra un’offerta luce bioraria o monoraria puoi contattare in maniera totalmente gratuita un consulente personale che ti guiderà passo passo nella scelta della tariffa di energia elettrica più adatta a te. Puoi contattare il team di CS tramite il servizio di live chat, via email o chiamando il numero verde dedicato. Nel momento in cui il comparatore individuerà l’offerta su misura per le tue esigenze non sarai in alcun modo obbligato a stipulare nessun tipo di contratto. L’ utilizzo della piattaforma e dei servizi di consulenza non è legato a nessun tipo di vincolo.

Come avere un aumento di seno in modo del tutto naturale, clicca sulla foto per info, con pagamento alla consegna.

I fornitori energetici che collaborano con ComparaSemplice sono tra i leader del mercato italiano ed europeo. Per avviare la procedura di comparazione automatica basterà selezionare il tipo di fornitura energetica di cui si necessita, scegliendo tra luce, gas, ADSL, PayTV ed assicurazioni.

Se hai bisogno di trovare la tariffa di energia elettrica più conveniente in un dato momento, ti basterà selezionare l’apposita sezione “Luce”. Ti troverai così d’innanzi ad un form nel quale dovrai inserire i seguenti dati:

– il consumo medio annuo del tuo nucleo familiare (tale informazione è presente all’interno delle tue bollette energetiche) ;

– il tuo Comune di residenza;

– il tipo di servizio di cui necessiti tra attivazione di una nuova utenza, subentro o voltura di utenze già esistenti;

– il taglio di potenza installato sul contatore espresso il kilowatt;

Qualora dovessi riscontrare difficoltà nell’individuare il tuo consumo, puoi consultare l’apposita sezione di ComparaSemplice.it dove imparerai a leggere correttamente la tua bolletta di energia elettrica ed a conoscere nel dettaglio il tuo consumo.

Il portale ti aiuta anche nella scelta del tipo di tariffa da selezionare tra tariffe energetiche monorarie o biorarie. Tra le due, quale è meglio preferire? La tariffa bioraria e multioraria sono provviste di fasce orarie entro le quali è possibile usufruire di una flessione al ribasso del costo dell’energia consumata dall’utente. Al contrario, le tariffe monorarie prevedono un costo fisso applicato a prescindere dalla fascia oraria.

La tariffa bioraria è stata introdotta dall’Autorità garante come standard per le utenze abitative munite di un contatore elettronico.

Come suggerisce il nome, questo tipo di tariffa prevede due fasce:

– la fascia F1 che va dal lunedì al venerdì, dalle otto di mattina alle sette si sera rappresenta la fascia oraria più costosa;

– La fascia F2 invece, che abbraccia i giorni e gli orari esclusi dalla fascia F1, permette all’utente di risparmiare in maniera notevole sul consumo di energia elettrica.

L’ammontare delle tariffe viene fissato ogni tre mesi dall’Autorità, se si rimane nell’ ambito d’azione del mercato tutelato. Tuttavia le tariffe biorarie vengono applicate anche nel mercato libero e sono in questo caso fissate dai singoli fornitori.

Le tariffe multiorarie prevedono invece tre differenti fasce ( di punta, intermedia e fuori punta) e sono disponibili sono nelle offerte del mercato aperto. Tornando alla domande, “tra tariffa biorario o monoraria, quale è meglio scegliere?”, indubbiamente la tariffa bioraria pone l’utente in una situazione di vantaggio, permettendogli di organizzare i propri consumi, strutturandoli a livello temporale nell’arco della settimana. E’ dunque uno strumento eccellente per aiutare le famiglie a risparmiare sul consumo di energia elettrica. Detto questo si potrebbe facilmente dedurre che la tariffa bioraria convenga sempre in maniera assoluta. In realtà la convenienza tra una tariffa monoraria ed una bioraria dipende da vari fattori come ad esempio, l’entità del consumo energetico, le abitudini di consumo e le condizioni di vendita.

Sul portale di ComparaSemplice potrai rimanere sempre aggiornato sulle promozioni e sulle tariffe monorarie, biorarie e multiorarie disponibili sul mercato in un dato momento. Contatta un consulente che ti assista durante il processo di scelta.

ComparaSemplice aiuta il tuo business a scegliere il tipo di utenza elettrica più adatto alla tua imprese.

Risparmia sul costo della bolletta con Enel luce

Dopo aver compreso quali sono i servizi offerti da ComparaSemplice per le utenze residenziali ed aver compreso la differenza tra tariffe luce biorarie o monorarie, analizziamo l’ampia gamma di servizi riservati alle utenze business. Se sei un imprenditore oppure un libero professionista, il costo della bolletta energetica grava pesantemente sulla tua attività. Ma rappresenta un elemento essenziale per la tua impresa da cui non è possibile prescindere. In particolar modo se si tratta di imprese produttive, che necessitano dell’utilizzo di macchinari che richiedono consumi energetici ingenti, sarà fondamentale individuare le promozioni, che in base alle esigenze delle tua attività, siano in grado di farti risparmiare il più possibile.

Nella sezione Business della categoria di utenze “Luce”, presente sul portale di ComparaSemplice, oltre a l’ampia gamma di soluzioni energetiche pensate appositamente per le aziende, da parte dei principali fornitori energetici, troverai articoli corredati da informazioni dettagliate che ti guideranno nel processo di scelta.

Come nel caso delle utenze energetiche domestiche, anche in qualità di azienda ti sarà richiesto di inserire i dati relativi al consumo annuale di energia elettrica della tua azienda. E’ molto importante monitorare il proprio consumo energetico attraverso l’autolettura del contatore, qualora tu non disponga del dispositivo di lettura automatica

I liberi professionisti e le piccole imprese hanno la possibilità di scegliere indifferentemente tra offerte presenti sul mercato libero ed offerti disponibili su quello tutelato. Invece le medie e grandi imprese devono obbligatoriamente scegliere promozioni energetiche operanti nel settore del mercato tutelato.

Anche per le aziende sono disponibili una serie di promozioni con tariffe monorarie o biorarie. Le imprese industriali in particolare, possono risparmiare sui costi energetici di produzione approfittando delle tariffe più convenienti applicate durante le ore notturne e nei fine settimana.

In linea generale, il passaggio di molte compagnie energetiche al mercato libero come enel luce, ha permesso a tutte le tipologie di utenti di poter risparmiare ingenti somme di denaro sui costi della corrente elettrica. Tuttavia, ciò sarà possibile solo nel caso in cui si scelga la miglior offerta presente sul mercato. CompraSemplice è lo strumento che ti aiuta in questo processo in maniera gratuita ed oggettiva. Il portale dunque non promuove le singole aziende ma si limita ad individuare le promozioni più adatte a te.

Add Comment