Tags:

Sulla A1 con una potente Jaguar, ucraino denunciato per ricettazione

La Polizia della Sottosezione di Cassino, in prossimità del casello della A1, ha fermato un 30-enne di nazionalità ucraina che, domiciliato ad Aversa, era a bordo di una potente Jaguar.

L’uomo, per i controlli di routine da parte della Polizia, ha esibito la patente di guida, rilasciata dalle autorità ucraine, ed una una richiesta di rinnovo di permesso di soggiorno, ma dai controlli effettuati il 30-enne non solo ha esibito documentazione contraffatta, ma è emerso pure che il veicolo era di provenienza furtiva.

Tra le irregolarità che sono state riscontrate quella relativa al il numero di telaio sulla carta di circolazione che è risultato essere diverso rispetto a quello punzonato sul telaio della Jaguar.

Di conseguenza, al fine di risalire ora a quello che è il reale proprietario, la Jaguar è stata posta sotto sequestro mentre per il 30-enne è scattata inesorabile la denuncia per utilizzo di documentazione falsa e per ricettazione in accordo con quanto è stato riportato dal sito radiocassinostereo.com.

Add Comment