News Milan, rossoneri sconfitti allo Stadium: proteste, veleni e polemiche

Vittoria di rigore, ed all’ultimo respiro, per la Juventus guidata dal mister Massimiliano Allegri allo Stadium di Torino sul Milan di Vincenzo Montella nel match valido per la 28-esima giornata della Serie A 2016-2017. Dopo il vantaggio iniziale di Benatia, ed il pareggio in contropiede di Bacca per i rossoneri, la Juventus ha vinto la sfida nei minuti di recupero grazie ad un discusso rigore assegnato dall’arbitro per un presunto fallo di mano in area. Dybala, dopo essere stato ipnotizzato da Donnarumma nella finale di Supercoppa, stavolta non ha sbagliato fissando il risultato finale sul 2 a 1. Veementi, nei confronti della terna arbitrale, sono state a fine partita le proteste di alcuni giocatori del Milan nel contestare il rigore assegnato alla Juventus.

News Milan, Donnarumma protagonista allo Juventus Stadium

Il protagonista assoluto della serata è stato il portiere del Milan Donnarumma che ha parato di tutto e di più ma purtroppo non è bastato per portare via dallo Stadium almeno un punto che sarebbe stato prezioso per la corsa per l’Europa.

Come avere un aumento di seno in modo del tutto naturale, clicca sulla foto per info, con pagamento alla consegna.

Milan, ottava sconfitta in campionato

Con la vittoria di ieri, la Juventus sale in classifica a 70 punti mettendo un altro tassello per la conquista del sesto scudetto di fila, mentre le news Milan al termine del match allo Stadium di Torino ci dicono che il Milan ha incassato l’ottava sconfitta in campionato rimanendo in classifica al settimo posto con 50 punti. Nel prossimo turno, valida per la 29-esima di campionato, il Milan ospiterà il Genoa mentre la Juventus giocherà in trasferta contro la Sampdoria.

Da Juve – Milan a Lazio -Torino, 28-esimo turno fino al 13 marzo 2017

Dopo l’anticipo del venerdì Juve – Milan, invece, il 28-esimo turno nel lungo weekend, fino al 13 marzo, proseguirà con le partite Genoa-Sampdoria, Sassuolo-Bologna, Chievo – Empoli, Fiorentina – Cagliari, Inter – Atalanta, Napoli – Crotone, Pescara – Udinese, Palermo – Roma e Lazio – Torino.

Add Comment