Chris Cornell: morte improvvisa ed inattesa, addio al cantante dei Soundgarden

Una ‘morte improvvisa e inattesa’. Ha definito così il suo agente, all’Associated Press, la prematura scomparsa di Chris Cornell, cantante e musicista prima dei Soundgarden, poi con i Temple of the Dog, ed a seguire anche con gli Audioslave, una band che venne formata insieme ad alcuni ex componenti dei Rage Against the Machine.

Nato a Seattle il 20 luglio del 1964, Chris Cornell è morto a Detroit nella giornata di ieri, mercoledì 17 maggio del 2017, per cause ancora ignote. Al riguardo la famiglia del cantante da un lato ha fatto presente di voler collaborare con le autorità mediche al fine di risalire alle cause del decesso di Chris Cornell, ma dall’altro ha anche chiesto di rispettare la sua privacy. Il cantante Chris Cornell è morto nella notte a Detroit mentre si trovava con i Soundgarden in tour. Solo poche ore prima si era infatti esibito con la band al Fox Theater di Detroit.

Come avere un aumento di seno in modo del tutto naturale, clicca sulla foto per info, con pagamento alla consegna.

Add Comment